Centro polivalente di solidarietà di Cervia

È un programma del distretto 108° avviato nell’anno sociale 2008/2009 per iniziativa del governatore Achille Ginnetti.

Il programma nasce da semplici considerazioni:

·     Le strutture pubbliche dedite ai servizi sanitari ASL e servizi sanitari pubblici coprono le esigenze ordinarie della salute pubblica, ma esiste una vasta gamma di bisogni il cui soddisfacimento viene ancor oggi lasciato all’iniziativa di singoli volontari o di associazioni di volontariato;

 

 

      Si apre quindi lo spazio per fornire alla comunità una struttura tecnico-organizzativa in grado di erogare i servizi necessari, con adeguata e riconosciuta professionalità,  anche a coloro che, non fruendo ancora dei servizi pubblici, si trovano in stato di disagio o di indigenza.

 

Il Centro polivalente garantirà un’attualità persistente. Potrà rispondere ad esigenze correnti non servite né da strutture pubbliche né da strutture private come, ad esempio, il supporto per ragazze madri, bambini abbandonati, anziani non autosufficienti, disabili, necessità formative di medici di nazioni disagiate.

Il “Service” è aperto a tutti i Club del Distretto 108°, che vi partecipano destinando contributi ed organizzando manifestazioni per la raccolta dei fondi.

Il Lions Club Rimini host ha organizzato uno spettacolo musicale con i Rangzen (nome tibetano che significa "indipendenza”), che fanno musica degli anni '60. Insomma ci riportano alle più belle atmosfere delle radici del Rock'n Roll e della Beat music.

Il 6 marzo 2009 hanno stipato il Teatro Novelli di Rimini. Parte dell’incasso è stato devoluto all’erigendo  Centro Polivalente di solidarietà di Cervia.

 
2 girls 1 cup