Comunità di Montetauro
La Casa famiglia di Montetauro, attiva con autentico spirito cristiano dal 1972 a favore di categorie particolarmente disagiate sul piano fisico e psichico con casi anche di gravissime patologie, ospita attualmente nelle sue strutture una sessantina di pazienti a livello stabile, oltre a una quindicina di semiresidenti.

Gli operatori che vi sono impegnati, all’incirca in numero pari a quello degli ospiti, oltre ad essere in possesso di requisiti di elevata capacità professionale, sono animati  da profonde motivazioni di umana sensibilità e di solidale spiritualità.
 Ne consegue una realtà di altissimo spessore morale, a tutti gli effetti esemplare, che pur nella consapevolezza della sua “missione” a sostegno dei più deboli, ama rimanere appartata in un ambito di assoluta discrezione.


Il “gesto” del Lions Club Rimini-Riccione Host in aiuto a Montetauro, opportunamente compiuto nel clima natalizio, assume pertanto una dimensione che si colloca a pieno diritto  nei più autentici principi lionistici.

 
2 girls 1 cup