Medicinali per l’Ospedale di Mutoko (Zimbabwe)
La nota dottoressa riminese Marilena Pesaresi, missionaria in Africa da 43 anni e dal 1981 direttrice dell’Ospedale “Luisa Guidotti” a Mutoko in Zimbabwe, è stata proclamata nel 2003 “Donna dell’anno” per i suoi meriti professionali e umanitari.
 A tale riguardo il Lions Club Rimini - Riccione Host – che si onora di avere tra i suoi soci Marilena Pesaresi – è riuscito a fornire all’Ospedale di Mutoko, grazie alla collaborazione con Valpharma, una importante fornitura di medicinali, essenziali per la vita stessa della  struttura.

L’Ospedale di Mutoko era in origine una struttura assai povera ed insufficiente ma, grazie al fondamentale ed instancabile impegno profuso da Marilena Pesaresi, è stato trasformato in questi 26 anni in un efficiente centro con reparti di medicina generale, microchirurgia, radiologia, laboratorio analisi, cure antiretrovirali AIDS ed anti tubercolosi.
Attualmente al suo interno si riescono a curare mediamente ogni giorno ben 280 pazienti. La situazione sanitaria è ulteriormente aggravata dal problema della scarsa reperibilità di farmaci, a causa del clima di grande precarietà in cui versa lo Zimbabwe dovuta agli annosi problemi di tipo politico, sociale e di inesistente programmazione economico- sanitaria.


Il Lions Club Rimini Riccione host ha ritenuto di contribuire ad alleviare quella drammatica situazione con l’invio degli indispensabili medicinali.
Dopo una prima fornitura il 16 marzo 2008, il 20 maggio, ancora una volta in collaborazione con Valpharma, è stato possibile effettuare una seconda spedizione.


Il valore complessivo del service si aggira così, considerate entrambe le tranche, attorno ai 15.000 euro. Un traguardo di tutto rispetto, un contributo importante nel mare dei bisogni e delle urgenze della struttura.

 

(per saperne di più)

 
2 girls 1 cup