Terremoto in Abruzzo
La strategia messa in atto per portare aiuto alle persone colpite dal terremoto dell’Aquila, fin da lunedì 6 aprile, si è basata sempre sul coinvolgimento di tutti i

Distretti italiani e sul rapporto diretto con le istituzioni, in primis con la Protezione Civile.

Gli interventi della prima emergenza sono stati effettuati anche grazie all'Emergency grant di 10.000 dollari erogato immediatamente dalla Lions Clubs International Foundation.

Essi sono consistiti in:

  •  fornitura di 2400 coperte e generi di prima necessità
  •  fornitura di 2700 paia di occhiali e  allestimento del servizio di trasporto a visita oculistica e alle postazioni di distribuzione. Fino al 23 aprile erano già stati consegnati 1000 paia di occhiali;

  •  fornitura e posa in opera di 3 moduli abitativi donati da un L.C. del 108A, attualmente adibiti a uffici di supporto all'attività ospedaliera.

 

 

 


Le iniziative coordinate dal Distretto 108 A sono state diverse, ne ricordiamo solo alcune:

  •   su indicazione della Prefettura di Pescara ed in collaborazione con la locale Croce Rossa abbiamo acquistato e consegnato 320 paia di scarpe e 450 kit per l'igiene personale da destinare agli ospiti degli alberghi di Pescara e Montesilvano;
  •  il giorno di Pasqua 1000 bambini ospitati in vari alberghi di Alba Adriatica, Tortoreto e Giulianova, hanno ricevuto in dono, dai nostri Leo, le uova regalate dal 108 AB;
  •  abbiamo allestito a Torino di Sangro (CH) il camping che il Comune ha concesso, per l'attuale emergenza, all’associazione MODAVI ed a noi è stata richiesta la disponibilità a fornire diverso materiale per le 92 persone ospitate. Grazie alla collaborazione del Distretto Ib4 abbiamo fornito tutte le necessità richieste.

 

I Club del nostro Distretto hanno risposto positivamente alla proposta del Governatore di versare almeno 50 euro a Socio. I fondi raccolti, insieme a quelli di tutti i Distretti italiani, saranno utilizzati per la ricostruzione di un’opera con finalità sociale.

Un'opera donata agli aquilani dai Lions italiani.                             

 
2 girls 1 cup