PDF Stampa E-mail

I DISTURBI DELL’ALIMENTAZIONE :

UN SEGNALE DI PROFONDO DISAGIO GIOVANILE

Nel meeting del 5 aprile scorso il dr.Fabio Piccini, socio del nostro Club, ha tenuto una interessantissima relazione su i disturbi dell’ alimentazione nei giovani . Psicanalista, esperto dei disturbi psichici legati in maniera particolare alla alimentazione, il dr. Piccini sta attuando, per conto della Comunità Europea uno studio a livello internazionale su tale argomento in collaborazione con l’Università di Stoccolma.

L’anoressia , la bulimia sono “malattie” che devono essere identificate prima possibile e curate in maniera opportuna ed adeguata pena il grave rischio di pesantissime conseguenze non solo psicologiche ma fisiche sino addirittura al decesso dell’ammalato.

Le cause che generano una tale patologia, in specie nei giovani ed in particolar modo nelle donne, sono molteplici e legate innanzitutto ad una innata debolezza “psichica” del soggetto. Ma grave colpa è da attribuire alla nostra società ed in particolare modo ai modelli che, tramite la pubblicità ed i mass media, la società impone ai giovani. La eterna giovinezza ed un ideale di bellezza particolarmente magra e filiforme sono un fortissimo richiamo per tutti i giovani, specie ragazze che, per una necessità di farsi accettare dagli altri, interpretano in maniera distorta gli ideali dettati dalla società. Non è certo facile poter modificare oggi questi valori ma è comunque nostro dovere come adulti ed educatori intervenire, per quanto in nostro potere, per cercare d trasmettere ai giovani valori meno effimeri .

Il Presidente, dr Oreste Di Giacomo, dopo un ampio dibattito che ha visto la partecipazione di quasi tutti i soci presenti a dimostrazione dell’interesse e dell’ attualità dell’argomento, ha ringraziato il socio dr Piccini per la sua relazione di altro profilo professionale e densa di interessanti spunti di riflessione per tutti. Ha invitato pubblicamente il dr. Piccini a valutare quali iniziative il Lions Club Rimini Riccione Host possa intraprendere al fine di dare un contributo ad un problema di così toccante attualità ed importanza giungendo alla fine alla idea di poter organizzare a Rimini un congresso internazionale di studio sull’argomento.

 
2 girls 1 cup