PDF Stampa E-mail

"Governace e comunicazione.

Dalla Liberia un modello femminile"

Martedì 6 dicembre 2011, nella consueta cornice dell'Holiday Inn, la nota giornalista RAI Carmen Lasorella ha catturato l'attenzione dei tantissimi ospiti presenti in sala sul tema "Governace e comunicazione. Dalla Liberia un modello femminile".

Nata a Matera e laureata in giurisprudenza, Carmen Lasorella ha condotto per diversi anni e con grande successo il TG2 ed è stata inviata di guerra della seconda rete Rai; attualmente ricopre la carica di Direttore Generale ed Editoriale di San Marino RTV.

La serata organizzata dal Lions Rimini-Riccione Host in intermeeting con Lions Club Montefeltro, ha avuto al centro dell'intervento della giornalista l'importanza della comunicazione, intesa come valore costitutivo del consenso e quindi della " governance " .

Forte di una notevole esperienza internazionale che ha portato Carmen Lasorella ad occupare il ruolo di Responsabile e Corrispondente della sede RAI di Berlino, con competenza sui paesi dell'Europa dell'est, la giornalista ha illustrato con grande proprietà il percorso che ha portato ad assegnare il premio Nobel per la pace ad Ellen Johnson Sirleaf , Presidente della Liberia e soprattutto prima presidente donna di uno stato africano, riferendo altresì dei contenuti della recentissima intervista che la stessa presidente ha rilasciato alla giornalista; peraltro nel corso della serata è stata proiettato, in anteprima, un breve stralcio del servizio " La repubblica delle donne " andato in onda su San Marino RTV venerdì 16 dicembre.

Di grande interesse è stata l'accurata ed appassionata descrizione dell'attuale stato dell' Africa e della Liberia nello specifico, dove peraltro è in corso un progetto di " governace al femminile " , con accenni di stringente attualità, non solo di ordine politico, ma anche economico e sociale.

Al termine della serata il Presidente del Lions Rimini-Riccione Host, Moreno Maresi , unitamente a Claudio Cucci, Presidente del Lions Club Montefeltro , ha ringraziato l'illustre relatrice con la consegna del tradizionale guidoncino.

 

 
2 girls 1 cup