Serata al Palacongressi di Rimini PDF Stampa E-mail
Scritto da Oreste di Giacomo   
Lunedì 12 Maggio 2014 21:02

Palazzo dei Congressi di Rimini : una realtà di eccellenza.

palacongressi-rimini

Si è svolto il 29 aprile scorso un meeting molto particolare che ha visto il L.C. Rimini Riccione Host ospite del Centro Congressi di Rimini. I soci del club hanno potuto visitare, guidati dalla dr.ssa Marilena Ferraroni, l’intero Centro Congressi composto da numerosi  spazi e saloni che possono contenere  sino a cinquemila posti. La  particolarità della struttura, come spiegato dalla nostra preparatissima guida, è quella di essere molto duttile ed agile così da potersi adeguare alle più svariate esigenze. I  saloni, infatti,  si possono ridurre con pareti mobili modulando la capienza necessaria per la singola manifestazione. Impianti informatici, centro interpreti, cabina di regia, sono all’avanguardia e assieme ad un  ristorante, bar, guardaroba etc completano la struttura del Palacongressi che sta diventando uno dei più importanti  in Italia.

E’ intervenuto, per accompagnarci durante la nostra visita, il dr. Roberto Berardi, Presidente di Convention Bureau della Riviera di Rimini, la società che gestisce la struttura, che ha fornito ulteriori e approfondite informazioni sul Palacongressi. La interessantissima visita si è poi conclusa nell’annesso ristorante  dove è proseguita la serata e dove il dr.Berardi ha tenuto un interessantissima relazione sulle prospettive attuali e future del Palacongressi.

In tutti questi anni, ha detto il dr.Berardi, Rimini è sempre stata presentata come rinomata meta del turismo di massa, rivolto a giovani e famiglie oltre che ad una vasta clientela estera. In questi ultimi anni si sta invece sviluppando un altro tipo di turismo quello congressuale. Le potenzialità di Rimini in termini di capacità di accoglienza alberghiera, facilità di accesso ed elevato standard dei servizi, sta facendo sviluppare moltissimo questo settore.  Convention Bureau si pone quindi come principale interlocutore del mercato per l’ organizzazione di congressi,meeting etc. La società infatti gestisce, oltre il nuovo Centro Congressi di Rimini anche quello di Riccione e quello di Bellaria  ponendo in essere una offerta completa ed articolata. Le sinergie poi con la Fiera di Rimini proprietaria, tramite società dedicata, dell’immobile, aumentano ulteriormente le possibilità di sviluppo del turismo congressuale a Rimini  consolidando la crescita di Convention Bureau.

Si è poi aperta una ampia discussione che ha visto coinvolti molti soci del club che hanno rivolto all’interlocutore numerose  domande sia per quel che riguarda il futuro del turismo in generale a Rimini sia per il problema dei trasporti , in particolare, tenuto conto della crisi del locale Aeroporto   F.Fellini.

Il dr.Berardi ha dato a tutti esaurienti risposte, mettendo in risalto come le prospettive di sviluppo del Palacongressi e le attuali strutture,sia ferroviaria che autostradale associate alla non lontana presenza dell’aeroporto internazionale di Bologna,  consentano  al momento di guardare con fiducia al futuro del settore .

DSC 0022

A termine della serata il Presidente del L.C. Rimini Riccione Host, Maurizio Morolli, ha informato i presenti che il Palacongressi potrà essere sede del prossimo Congresso Nazionale dei Lions Italiani, nel caso che venga accolta la candidatura di Rimini al prossimo Congresso nazionale di Vicenza.

O.Di Giacomo

 

Ultimo aggiornamento Sabato 14 Giugno 2014 21:33
 
2 girls 1 cup