" Scuola digitale: un passo avanti all'ITES Valturio di Rimini grazie al L.C. Rimini Riccione Host PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Morolli   
Mercoledì 25 Giugno 2014 20:58

     Venerdì 30 maggio  alla presenza del presidente Maurizio Morolli, della dirigente scolastica prof.ssa Daniela Massimiliani e della sua vicaria Prof.ssa Grazia Urbini, si è svolta la cerimonia di consegna delle due lavagne interattive multimediali donate all'Ites Valturio dal Lions club Rimini Riccione Host.
     Un passo avanti nel completamento della dotazione di questi nuovi strumenti informatici all'interno dell'ITES Valturio attraverso il contributo di una associazione come quella del Lions Club è da sempre attenta alle esigenze delle comunità locali e quindi anche di quelle scolastiche. Il supporto offerto al mondo dell'istruzione è motivato dall'interesse verso le nuove generazioni e dalla volontà di fornire mezzi e strumenti affinché i ragazzi possaDSCF0608 1no realizzare il loro percorso formativo usufruendo anche dei necessari ausili didattici tecnologici andando, così, incontro alle esigenze degli studenti "nativi informatici". 

  DSCF0604 1 DSCF0610 1 DSCF0608 1

     Con l'utilizzo delle LIM l' insegnamento cambia completamente: su di una LIM è possibile scrivere, disegnare, visualizzare testi, allegare immagini, riprodurre video o animazioni, navigare in Internet e connettersi ad altre lavagne o dispositivi in modalità Bluetooth. Uno dei principali vantaggi consiste nella visualizzazione multimediale ingrandita che permette di presentare in aula diversi contenuti non utilizzando ,non solo l'ascolto o la lettura ma anche la forza comunicativa dell'immagine.
In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, in cui il termine scuola è sempre più spesso collegato ai ben noti tagli all'istruzione, il Lions Club Rimini Riccione Host ha dimostrato di voler investire nella scuola e nelle nuove generazioni.
      L'interesse crescente sulle aule del futuro e la necessità di rispondere alle esigenze del sistema educativo in costante trasformazione rende conto di una volontà di ripensare la scuola e le sue pratiche alla luce delle nuove tecnologie anche da parte del Ministero dell'Istruzione, ciò si evince chiaramente dal progetto Cl@ssi  2.0 del Piano scuola digitale che si sta portando avanti dal 2009 cercando di dotare le classi di ogni ordine e grado di dispositivi tecnologici multimediali: un percorso ancora molto lungo in cui il Lions Club Rimini Riccione Host si inserisce a livello locale come supporto ad un piano nazionale delineato in sede ministeriale ancora in divenire.
      Questo service qualifica maggiormente lo spazio educativo della nostra città e conferma il legame fra scuola e territorio nella consapevolezza che l'istruzione è la porta d'ingresso alla libertà, alla democrazia ed ha un valore primo infinitamente prezioso all'interno dello sviluppo umano.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Giugno 2014 21:30
 
2 girls 1 cup